FAQ

Faq per i Clienti

Faq per i Farmacisti

 

Assistenza



Essere clienti di Incerpi vuol dire essere seguiti al meglio.
Quando si esegue la consegna di un busto o di un paio di plantari è previsto un periodo di prova.
Ggli interventi che seguono sono orientati a migliorare l’approntamento del tutore e non hanno spese aggiuntive per il cliente, che sia assistito Asl o privato. 
E’ sempre consigliabile prendere un appuntamento per avere il proprio spazio dedicato.
Non siete soli, Incerpi c’è

 







ART. 8

Tariffe e prezzi di acquisto dei dispositivi protesici



  1. In sede di prima applicazione del presente regolamento, le regioni fissano il livello massimo delle tariffe da corrispondere nel proprio territorio ai soggetti erogatori, entro un intervallo di variazione compreso tra il valore delle tariffe indicate dall?elenco 1 del nomenclatore allegato nel presente regolamento ed una riduzione di tale valore non superiore al venti per cento.

  2. I prezzi corrisposti dalle aziende Usl per i dispositivi protesici e gli apparecchi inclusi, rispettivamente, agli elenchi 2 e 3 del nomenclatore allegato, sono determinati mediante procedure pubbliche di acquisto espletate secondo la normativa vigente. Le regioni emanano direttive per lo svolgimento delle suddette procedure da parte delle aziende Usl, anche in forma associata, anche al fine di garantire la capillaritą della distribuzione dei dispositivi protesici, il rispetto di standard di qualitą e la disponibilitą di una gamma di modelli idonea a soddisfare specifiche esigenze degli assistiti.

  3. Al fine di consentire l?acquisizione delle informazioni necessarie alla programmazione sanitaria nazionale ed al monitoraggio della spesa relativa all?assistenza protesica, le regioni e le provincie autonome provvedono ad inviare al Ministero della sanitą i provvedimenti regionali e provinciali di determinazione delle tariffe e dei prezzi di acquisto dei dispositivi protesici di cui, rispettivamente, agli elenchi 1e 2 e 3 del nomenclatore allegato.